Metrotranvia di Milano-Parco Nord Desio Seregno

Il progetto prevede la trasformazione dell’attuale obsoleto impianto tranviario in una nuova metrotranvia, con rifacimento radicale dell’impianto, sia per quanto attiene le vie di corsa e la tecnologia impiantistica, sia per quanto riguarda la tipologia dei rotabili e i criteri stessi di esercizio, dell’attuale tranvia interurbana viene riutilizzato il solo sedime.

L’intervento assume una dimensione di livello sovracomunale, interessando i Comuni di Milano, Bresso, Cormano, Cusano Milanino, Paderno Dugnano, Nova Milanese, Desio e Seregno, e s’inquadra nel contesto di una pianificazione strategica d’ambito regionale e provinciale. 

La nuova linea ha uno sviluppo di circa 14,3 km, con una prima parte a doppio binario, da Parco Nord a Paderno Dugnano località Calderara (5,6 km), mentre la seconda parte della linea, da Calderara a Seregno FS (8,7 km) è a singolo binario con raddoppi per gli incroci.

L’intervento comprende la realizzazione di un nuovo deposito tranviario, ubicato al confine fra i Comuni di Desio e Seregno, che sostituirà il deposito esistente a nord del centro di Desio.

 

Regione Interessata: Lombardia

Tipologia dell'opera: Ambiti Urbani (Metropolitana)

Dati economico-finanziari

Importo approvato dal CIPE (Migliaia €) € 214.210,00
- Stato (Migliaia €) € 128.530,00
- Parte pubblica (Regioni, Enti locali, Altre risorse pubbliche) (Migliaia €) € 85.680,00
- Unione Europea (Migliaia €) € 0,00
- Privati (Migliaia €) € 0,00
Totale Finanziato (Migliaia €) € 214.210,00

 

Cronoprogramma dell'opera